RSS

Arriva la de-stampante, fogli stampati riutilizzabili per 20 volte

24 Mag
Roma, 23 Mag. (Ign) – Via l’inchiostro dai fogli, grazie a un processo che elimina le tracce del toner, rimuovendole completamente e riportando il supporto cartaceo come fosse appena uscito dalla risma di carta. Per un riuso previsto di almeno 20 volte. E’ la de-stampante allo studio in Gran Bretagna, messa a punto dagli ingegneri dell’Università di Cambridge.
Gli autori dello studio, Thomas Counsell e Julian Allwood, dal 2006 sono impegnati nella ricerca di una soluzione allo spreco di carta. In particolare i due ingegneri hanno immaginato l’uso di una combinazione di solventi che permette di far sparite il toner dal foglio senza danneggiarlo.
Nell’articolo sull’esperimento, pubblicato dalla ‘Royal Society’ londinese, si spiega che una volta commercializzata la ‘stampante che pulisce’ potrebbe permettere di ridurre le emissioni di carbonio del 79%: un beneficio enorme in termini di deforestazione.
La de-stampante rimuove il toner con brevi pulsazioni laser, attraverso le emissioni di luce l’inchiostro viene eliminato completamente dal foglio.
Un ciclo di ripulitura che dovrà però essere ottimizzato, prima di essere prodotto su scala industriale. Bisognerà infatti capire la sostenibilità dell’uso di questi solventi negli uffici e il costo finale della stampante salva-ambiente.
 
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: