RSS

Archivi giornalieri: 20 ottobre 2011

Una cucina che somiglia ad un PC

Mobile Kitchen Concept di Electrolux.  Electrolux è da sempre stata un’azienda all’avanguardia, aperta alle innovazioni ed all’integrazione della funzionalità dei prodotti con l’estetica ed il design.
Anche questa volta ci presenta un prodotto (per il momento ancora un prototipo) del tutto innovativo. Si tratta di una cucina particolare, ideata dal designer Dragan Trenchevski.
Il suo nome è Mobile Kitchen Concept, e da quanto si può evincere, è una vera e propria cucina portatile, dalle dimensioni e dalla forma molto simile ad un personal computer.
La cucina mobile è dotata, nella parte inferiore, di 4 fornelli (piastre) e, nella parte superiore, è munita di uno schermo  touchscreen collegato ad internet, per seguire e realizzare al momento ricette e video ricette.
Il designer Trenchevski ha pensato proprio a tutto! Infatti, il piano cottura è altresì dotato di una grattugia e di un tagliere per la preparazione dei cibi.
Al momento la Mobile Kitchen è solo un concept, ma si spera presto nella sua commercializzazione, perché una cucina così, oltre ad essere eccezionalmente unica, sarà l’ideale da portare in campeggio o in vacanza.
Un concept che unisce design, funzionalità e high tech.
 

Adriano Celentano, esce domani "Non ti accorgevi di me"

Il singolo è stato realizzato in collaborazione con i Negramaro

Milano, 20 ott. (TMNews) – Esce domani in radio “Non ti accorgevi di me”, il singolo di Adriano Celentano, che anticipa l’uscita del nuovo album, il 29 novembre. Il testo di “Non ti accorgevi di me” è di Giuliano Sangiorgi, che, assieme ai Negramaro, fornisce a questa canzone un mix sorprendente tra chitarre elettriche e archi arrangiati in modo del tutto innovativo. Sangiorgi scrive: “Non ti accorgevi di me se poi ti venivo a cercare/ Non mi accorgevo di te che mai eri pronta ad amare/ Non ti curavi di me perché già sapevi che io/ Se mi curavo di te a farmi male eri ancora tu”.
 
2 commenti

Pubblicato da su 20 ottobre 2011 in adriano celentano, MUSICA, non ti accorgevi di me